Il biscotto Bigio (2 di 2)

I biscotti Bigio sono stati creati dal nonno di Luigi Milesi, creando lui stesso gli impasti del suddetto biscotto per non far scoprire la sua ricetta, questo prende una forma a mezzaluna.

Successivamente la ricetta è stata tramandata di padre in figlio ed è stata anche brevettata ma oggi non lo è più.

Continua a leggere

Il biscotto Bigio (1 di 2)

I Biscotti del Bigio di San Pellegrino dall’inconfondibile forma a mezzaluna sono friabili e secchi allo stesso tempo, fragranti con un netto sentore di vaniglia, ottimi con il thè e il caffè. Hanno una peculiarità che li rende unici: nascondono un gusto ed un sapore inconfondibili che non stancano mai. È un frollino di colore dorato, profumatissimo, ammaliante e intenso al palato.  La linea morbida e lievitata ricorda i biscotti delle grandi tradizioni di pasticceria.  Un biscotto quotidiano perfetto anche da accompagnare con marmellate alla frutta e creme di cacao, eccellente per trasformazioni gourmet come dolci al cucchiaio e torte fresche.

Continua a leggere

Acqua: un mondo da vivere anche in kayak

San Pellegrino Terme non solo è famosa per le sue fonti ma anche per le pulite acque che lo attraversano: dal fiume Brembo alle vallette laterali. In questo ambiente suggestivo si muove da tempo l’associazione Brembo Kayak che si pone come obiettivo la divulgazione della disciplina, che offre varie opportunità rivolte sia agli adulti che ai più giovani.

I corsi individuali e di gruppo vengono svolti sia nei periodi estivi presso il lago del Bernigolo (Moio de Calvi – BG) e sia durante la stagione invernale presso la piscina comunale di San Pellegrino Terme. Continua a leggere

Birrificio Via Priula (2 di 2)

LA VIA PRIULA…

La via Priula è una strada del XVI secolo di importanza strategica e commerciale che collega la città di Bergamo a quella di Morbegno.

L’itinerario della Val Brembana percorribile ai giorni nostri parte da Mezzoldo e sale fino alla Cà San Marco; è ricco di testimonianze monumentali, culturali, specialità gastronomiche, accoglienti locande e alberghi. Continua a leggere

Birrificio Via Priula (1 di 2)

Il Birrificio Via Priula di San Pellegrino Terme nasce nell’agosto del 2010 dalla passione per le birre di qualità dei due soci Giovanni Fumagalli e Mauro Zilli.

Forti di una pregressa e ultradecennale attività hobbistica e ispirati dal successo ottenuto dalla Imperial Stout di Giovanni Fumagalli in occasione di un concorso per homebrewer, iniziano a realizzare le loro ricette presso gli impianti produttivi di altri birrifici, arrivando a produrre birre di qualità molto apprezzate e riconosciute anche dai più esperti, grazie a diversi premi ottenuti a livello nazionale. Continua a leggere

Il Casinò (2 di 2)

Il Casinò di San Pellegrino Terme, ha un’esclusiva e suggestiva atmosfera liberty, nella sua maestosità, bellezza e ricchezza ornamentale sia interna che esterna.
Grazie a tutto ciò ritorna alla memoria la Belle Époque, rendendo il tutto unico, affascinante, prestigioso e dal sapore romantico.

L’Art Nouveau, noto in Italia come stile floreale, stile liberty o arte nuova, fu un movimento artistico e filosofico che si sviluppò tra la fine dell’800 e il primo decennio del 1900 e che influenzò le arti figurative, l’architettura e le arti applicate. Continua a leggere

Il Casinò (1 di 2)

Il Casinò sorge ad opera dell’architetto Romolo Squadrelli in prosecuzione dei porticati della fonte all’inizio del ventesimo secolo, tra il 1904 ed il 1906, e viene inaugurato nel luglio del 1907.
Di particolare interesse è la facciata con le due alte torri la cui componente decorativa comprende, fra l’altro, i portalampade e il pennone in ferro battuto di Alessandro Mazzucotelli e gli altorilievi ai lati della porta centrale in cemento trattato “a cotto”, il fregio dipinto con il motivo dei cervi volanti e gli stucchi generalmente attribuiti a Francesco Malerba e Paolo Croce. Continua a leggere

Tracce di Memoria

Adriano Epis, scrittore di 4 libri riguardanti San Pellegrino Terme e la sua storia, ha illustrato agli studenti immagini e fatti storici riguardanti il paese durante la prima metà del ‘900 raccolti nel corso delle sue ricerche.

La presentazione di Epis è stata guidata attraverso delle immagini storiche collocate in un giro virtuale della cittadina termale: partendo dal Municipio per concludersi presso la nostra scuola alberghiera. Continua a leggere

inizio lavori

Nel primo incontro abbiamo guardato un filmato inerente al territorio di San Pellegrino Terme e divisi in gruppi abbiamo fatto una ricerca su argomenti diversi come il Casinò, il Grand Hotel,

i ponti ecc… Continua a leggere